C'è Posta per Te e per la tua Comunità

n.5 - Maggio 2011
 

Vuoi scoprire il segreto

che le persone felici conoscono?

Vuoi "risettarti" alla gioia?

(tempo di lettura 6 min.)


"I cinque doni che la colonna vi offre  

per essere più felici",

non perderti la conferenza al centro carpediemvitae, mercoledì      

25 maggio 2011, alle ore 20:15  

su questo tema importantissimo!!!



dom liv0  

clicca sull'immagine per vedere il video 

 


Essere felici è bello, rende le giornate migliori, facilita i rapporti di lavoro e famigliari. La persona felice ha maggiori possibilità di veder realizzati i suoi sogni o di saper accettare la vita per quello che le  regala. La felicità è parte di noi: è naturale e spesso presente nel quotidiano; abbiamo infatti tutti momenti di sorrisi, gioia e relax. La differenza tra le persone che vivono questi momento solo occasionalmente e quelle per le quali invece rappresentano  il colore principale della giornata, sta nella capacità di sostenere questi momenti felici per lunghi periodi anche di fronte a situazioni stressanti o difficili.
Come in ogni obiettivo che vogliamo essere duraturo e non solo un fuoco di paglia, esistono ricette che devono essere seguite e applicate.
Questo significa che, senza delle precise ed efficaci strategie, per la maggior parte di noi non è possibile vivere la vita con serenità e con emozioni positive. Spero quindi che siate curiosi di conoscere, e motivati a fare vostro, il segreto che le persone che riescono a mantenere alti livelli di gioia nella vita applicano con successo.
Sono cinque i doni che le persone felici decidono consapevolmente di farsi, sapendo che il risultato naturale è quello di avere una qualità di vita migliore e un senso di gioia maggiore sia interiormente che esteriormente.


Volete sapere quali? Eccoli : 


1.    IL DONO DELLA FUNZIONE OTTIMALE: questo significa avere un organismo capace di fare bene ciò che gli si chiede; sia nelle sue funzioni di base che in quelle aggiuntive. Cosa significa praticamente? Significa essere in grado, per esempio, di avere una digestione che lavora bene, che permette di assimilare bene i cibi che ci danno salute e gioia. Una digestione che sia capace di sopportare anche le giuste eccezioni che decidiamo di regalarci quando "sgarriamo" per farci piacere. Oppure avere questo dono dentro di noi significa avere il sistema endocrino (ghiandole) capace di farci reagire bene alle domande della vita quotidiana. Ghiandole come le surrenali, capaci di produrre gli ormoni per farci reagire ottimamente allo stress o ai momenti di pericolo. Per il sistema muscolare e articolare, avere una funzione ideale significa essere in grado di praticare lo sport che desideriamo o di rispondere idealmente a incidenti di percorso senza farci troppo male perché sufficientemente reattivi e  flessibili. Vi sono poi il cuore, i polmoni, gli organi riproduttivi e tanti altri che quando funzionano al meglio ci garantiscono salute e forza. La persona che ha il dono di una funzione ottimale nel fisico ha più possibilità di essere felice. Sapevate che ogni cellula del nostro corpo, per funzionare idealmente, ha bisogno di un sistema nervoso che manda e riceve informazioni corrette e rapide ogni secondo che viviamo? Come fare vostro questo dono? Avete diverse possibilità: mangiare bene, riposarvi, fare esercizio fisico sano, ... L'aiuto maggiore, come dimostrato dalle ricerche nell'ambito del Metodo Network, è quello di una colonna vertebrale con le strategie di auto-guarigione uniche a questa metodologia. Quando il rachide riesce a dare la flessibilità e la protezione ideale al sistema nervoso e quando questo ha l'adattabilità che il Metodo Network è in grado di offrire, succede che il dono della funzione ottimale diventa una possibile realtà. Osservate solamente le differenze nella postura delle persone felici rispetto a quelle arrabbiate o depresse e vedrete che lo studio condotto in Spagna, riportato nel titolo, non ha fatto altro che dimostrare ciò che voi sapete in modo innato da sempre... Com'è la vostra postura? da persona felice?


2.    IL DONO DELLE EMOZIONI: avere emozioni capaci di darci l'energia e la motivazione a cambiare quello che deve esser cambiato o a mantenere ciò che invece funziona al meglio, è il secondo segreto delle persone felici. Le emozioni, come ci insegna la dottoressa Candace Pert nel suo bellissimo libro "Molecole delle Emozioni", sono direttamente legate alla capacità delle cellule di ricevere delle molecole che le rendano felici o tristi a seconda del tipo di "parcheggio" che la membrana cellulare crea. I parcheggi per queste molecole dipendono dalla tensione dei tessuti. La capacità di essere flessibili permette di scaricare le emozioni che non servono più, così da non rimanere in emozioni vecchie, spesso negative e che ci fanno ammalare. Alla conferenza che presenterò tra pochi giorni (clicca qui per ulteriori informazioni ) vi spiegherò cosa ciò comporta e come con una colonna vertebrale migliore potrete offrirvi parcheggi migliori per "letteralmente" attirare emozioni migliori. Avere una schiena con le giuste strategie come potete acquisire da noi vi da maggiori possibilità di farvi questo dono.

3.    Il terzo dono è quello di una MENTE E SENSO DEL SE' MIGLIORI. Per raccontarvi la storia della mente e del suo collegamento con la colonna basta accennare al fatto che noi mettiamo in deposito, sotto forma di tensioni ed energia bloccata, tutte le memorie e i traumi non digeriti. Lo stesso vale per i momenti felici che invece hanno ancore di energia libera. Le persone felici sanno come auto guarire le energie bloccate aiutandosi con l'energia libera. Sapere dove andare a lavorare sul proprio corpo è il segreto di una mente non condizionata dal passato negativo e per cui libera. Molto di più vi racconterò nella conferenza sui 5 doni della colonna vertebrale (clicca qui per ulteriori informazioni ) ...


4.    IL DONO DEL COMPORTAMENTO è il quarto e  molto prezioso segreto che le persone capaci di sostenere alti livelli di gioia possiedono. Saper prendere le decisioni giuste facendo le scelte giuste e agendo di conseguenza è uno dei cardini della felicità. Ritrovarsi a mangiare le cose che sappiamo non ci fanno bene non ci rende felici quando ne conosciamo le conseguenze e vorremmo essere capaci di resistere. Lo stesso vale per il senso di realizzazione e felicità che risulta dall'essere capaci di fare le cose che sappiamo ci fanno bene... Sapevate che la ricerca retrospettiva su 2818 pazienti alla Facoltà di Medicina di Irvine in California ha dimostrato nelle persone che fanno Network un aumento della capacità di diminuire il consumo di caffè, carne e sigarette e di aumentare quello di cibi sani e bio,  di essere in grado di praticare meglio sport, meditazione, yoga e altre pratiche salutistiche? Perché? Semplicemente perché il sistema nervoso e la colonna sono i direttori d'orchestra della vostra sinfonia di vita!

5.    Il quindi e ultimo DONO è quello della CONSAPEVOLEZZA. Le persone felici sanno "quando fare cosa" perché sono consapevoli di ciò che sta succedendo e sanno dove trovare le soluzioni a eventuali sfide o problemi. Sanno con chi associarsi o come interpretare le sensazioni che percepiscono dentro di loro o attraverso i loro sensi. Consapevolezza vuol dire essere presenti con ciò che veramente succede, fisicamente, emotivamente, mentalmente e energeticamente. Avere una consapevolezza somatica, una capacità di leggere ciò che sentiamo attraverso il corpo è la chiave o il segreto  per una vita più felice. Insegnarvi come acquisire e fare evolvere costantemente tali capacità, è la ragione per la quale condivido con voi quello che nel quotidiano vedo essere vero:

VOLETE UNA VITA FELICE? ALLORA LAVORATE PER CREARVI UNA SCHIENA FELICE... COME?


Beh a questo punto dell'articolo penso che ci siate tutti arrivati...

Morale del "C'è posta per te e per la tua comunità" di Maggio? :

Se desiderate conoscere maggiormente cosa le persone felici sanno, venite alla conferenza e lavorate insieme a noi. Se conoscete qualcuno che avrebbe bisogno di funzionare meglio nel corpo, di esprimere migliori emozioni, di avere una mente più forte e flessibile, di fare scelte migliori e di avere maggiore consapevolezza allora portatelo con voi alla conferenza del 25 maggio nel mio studio (clicca qui per ulteriori informazioni ).

Gli avvenimenti di questi giorni con il decesso di ragazzi che lasciano nello sgomento intere comunità, le difficoltà ad andare d'accordo dei nostri politici, le sempre maggiori incertezze nazionali e internazionali, la violenza, l'intolleranza, le sofferenze e chi più ne ha più ne metta, ci obbligano a prenderci in mano come non mai.
Non fatevi confondere dall'illusione collettiva e venite a prendervi cura di voi per prepararvi ai cambiamenti che stanno già accadendo.

Con affetto, vi aspetto, ciao Dominique

 


  dominique hort, chiropratico - centro carpediemvitae - via tavernola 22 - 6949 comano-lugano tel. + 41 91 210 5858        
per appuntamenti: mail@carpediemvitae.com, per la fatturazione: fatturazione@carpediemvitae.com, per tutte le altre informazioni e per i seminari info@carpediemvitae.com
Powered by Wild Apricot Membership Software