Kinesiologia
La Kinesiologia nel Metodo Hort™

Nel Metodo Hort™ utilizzo fin dall’apertura del mio studio nel 1993, la  Kinesiologia, tecnica inventata nel 1964 dal dott. George Goodheart, chiropratico.

Già durante i miei studi a Los Angeles,  ho avuto la fortuna e il privilegio di apprendere la tecnica direttamente dal suo inventore.
(Nella foto il dott. George Goo
dheart con il dottor Hort -1988)

Studi di kinesiologia, che ho poi proseguito con grandi maestri, suoi allievi, come i dottori David Leaf, Blake,  Schmitt, Walther, Francis, Barras, Meersserman, Walker, Frank e tanti altri. Ho approfondito la conoscenza della kinesiologia con più di 1000 ore di specializzazione, nelle sue applicazioni biochimiche, emotive e strutturali.

La kinesiologia, basa la sua filosofia della salute su un triangolo dove gli aspetti strutturali, emotivi e biochimici devono essere analizzati individualmente, ma anche nell’interazione tra loro.
I tre lati del triangolo della salute (Triad Of Health) vengono analizzati attraverso l’osservazione clinica, il test muscolare e altri approcci, e aiutati con tecniche che influenzano il sistema nervoso centrale e periferico (N), il sistema riflesso dei neurolinfatici e neurovascolari (NL e NV), il sistema cranio sacrale (CSF) e il sistema dei meridiani di agopuntura (AMC). In questi 50 anni la Kinesiologia si è diversificata e ingloba tantissime tecniche  come l’utilizzazione di rimedi naturali (vitamine, minerali, fiori di Bach, essenze,…), l’analisi di geopatologie e disturbi elettromagnetici e ambientali, disfunzioni delle articolazioni temporo mandibolari, la pratica di tecniche neuro emotive, ecc.
La Kinesiologia aiuta anche a meglio intervenire utilizzando il test muscolare nell’alimentazione, che ho inizialmente appreso negli studi al college a Los Angeles e poi approfondito con due grandi maestri in questo campo, il dottori Bernad Jensen (autore d’ innumerevoli libri sul tema) e Bland.
Dalla sua scoperta l’evoluzione della kinesiologia nata dalla nostra professione, ha conosciuto un’esplosione d’interesse anche in altre discipline. La Kinesiologia oggi è spesso utilizzata come metodologia diagnostica nella medicina dentaria e odontoiatrica, nella posturologia, nell’omeopatia, e in tante altre applicazioni delle medicine naturali.  
Nel Metodo Hort™ utilizzo la Kinesiologia nei suoi aspetti diagnostici e terapeutici classici, e anche in relazione al nuovo paradigma della guarigione e vita riorganizzativa inventato dal dott. Epstein.
In questo campo particolare, mi concentro sugli aspetti dove il paziente può avere un ruolo il più attivo possibile nei cambiamenti necessari per ritrovare salute, benessere, energia e maggiore “vita” nella vita. Attraverso il test muscolare analizzo le varie caratteristiche dell’individuo per trovare i margini di miglioramento necessari, che possono essere di natura fisica, emotiva, mentale, biochimica e/o elettromagnetica.
La Kinesiologia entra quindi in tutte le componenti del Metodo Hort™ come aiuto diagnostico e con le sue tecniche di auto guarigione.













Cosa è la Kinesiologia?







La testimonianza di Marco

Vantaggi della Kinesiologia

Durante il test muscolare si applica una forza precisa su un muscolo specifico per determinare se esso è “forte, acceso o facilitato” oppure
“debole, spento o inibito”. 
Nella Kinesiologia si ritiene che ogni muscolo abbia una relazione con determinati nervi , organi,   emozioni, nutrimenti, ecc.

Riuscire a trovare una debo- lezza muscolare permette di risalirne alle cause e quindi alla radice del problema. Questo accade in tempo reale e presente. Vi sono tante ragioni per cui un muscolo è debole o a volte troppo forte; memorie di vecchi traumi fisici o emotivi, mancanze alimentari, insufficiente flusso energetico del sistema nervoso, disturbi di natura energetica o mentale, ecc. Un muscolo che non funziona bene potrebbe rivelare la presenza di blocchi alla colonna o al sistema cranio sacrale o nelle articolazioni periferiche. Poter trovare queste disfunzioni, asimmetrie o debolezze, permette di aiutare il paziente a correggerle. Avere un corpo bilanciato, con una muscolatura, un sistema nervoso e colonna sana, previene malattie, permette di auto guarire malattie o dolori se presenti o permette di avere più energia a livello mentale, fisico e emotivo. 
Il vantaggio di questa tecnica è che permette al dottore, di fare  domande al corpo del paziente e ricevere risposte che altrimenti non sarebbero possibili.
Non sempre il test muscolare è al 100% efficace nel rilevare problematiche ed è per questo motivo che il College Interna- zionale di Kinesiologia Applicata (ICAK-USA) di cui faccio parte, consiglia l’utilizzazione della kinesiologia in congiunzione con le altre arti mediche di diagnosi e cura. Motivo quest’ultimo che spiega perché la Kinesiologia non è una metodologia indipendente, ma un’aggiunta diagnostica e terapeutica alle conoscenze chiropratiche o mediche. Esiste quindi una differenza tra la Kinesiologia Applicata da un dottore in chiropratica che la utilizza nel suo insieme e come specializzazione della sua professione, da come potrebbe essere utilizzata da un terapeuta complementare, che pratica il test muscolare come aiuto per determinare solo la bontà di un rimedio piuttosto che di un altro.


















  dominique hort, chiropratico - centro carpediemvitae - via tavernola 22 - 6949 comano-lugano tel. + 41 91 210 5858        
per appuntamenti: mail@carpediemvitae.com, per la fatturazione: fatturazione@carpediemvitae.com, per tutte le altre informazioni e per i seminari info@carpediemvitae.com
Powered by Wild Apricot Membership Software